AMEDEO BALBI - INTERVISTA CON FUMETTO

Amedeo Balbi, l’intervista Un’intervista disponibile in download GRATUITO che verte sul ruolo dell’uomo nell’universo e vira su altre suggestioni...

Il Grande Ingegno, collana Edizioni Il Foglio #3

Il Grande Ingegno Una macchina è costituita da tanti piccoli ingranaggi, così come la storia del genere umano. La...

La mia vita con Philip Kindred Dick, di Tessa B. Dick

La mia vita con Philip Kindred Dick “La mia vita con Phi­lip Dick” è la traduz­ione Italiana del lib­ro...

Delirium, antologia di fumetti horror

Antologia a fumetti di genere horror prodotta da Electric Sheep Comics

Electric Sheep Comics Intervista Mauro Biglino

Electric Sheep Comics intervista Mauro Biglino, studioso di religioni e sceneggiatore del graphic novel Elohim.
BOOKS, PRESS
AMEDEO BALBI - INTERVISTA CON FUMETTO
COMICS
Il Grande Ingegno, collana Edizioni Il Foglio #3
BOOKS
La mia vita con Philip Kindred Dick, di Tessa B. Dick
COMICS
Delirium, antologia di fumetti horror
PRESS
Electric Sheep Comics Intervista Mauro Biglino
Press

Press

Articoli e interviste agli autori

Benvenuti su Electric Sheep Comics!logo

ESC è un nucleo di autori e disegnatori con la passione per i graphic novel e i fumetti in generale. Abbiamo costituito una Associazione Culturale per coltivare più da vicino il nostro hobby e migliorare la visibilità delle nostre opere. Sul sito troverai fumetti, interviste, video, articoli e quanto gravita nell'orbita di Electric Sheep Comics. Buon viaggio!

Vetrine

 Vetrina

Illustrazioni e disegni dei nostri follower

BOOKS, PRESS

AMEDEO BALBI – INTERVISTA CON FUMETTOFeatured

Amedeo Balbi, l’intervista

Un’intervista disponibile in download GRATUITO che verte sul ruolo dell’uomo nell’universo e vira su altre suggestioni aliene e astrofisiche tenute insieme dalla passione per la Fantascienza e la Scienza, passando per gli argomenti che interessano l’umanità sul procinto di una possibile Singolarità Tecnologica.

Amedeo Balbi, nato a Roma nel 1971, è professore associato di astronomia e astrofisica al Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Autore di oltre 90 pubblicazioni scientifiche, i suoi interessi di ricerca spaziano dall’origine dell’universo, al problema della materia e dell’energia oscura, alla ricerca di vita nel cosmo. Amedeo è editorialista de Le Scienze, scrive tra gli altri per Repubblica, La Stampa, Wired, Il Post, collabora con programmi radio e tv, ed è autore di diversi libri. Con Cercatori di meraviglia (Rizzoli, 2014) ha vinto il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015. Il suo ultimo libro è Dove sono tutti quanti? (Rizzoli, 2016).

Continue reading

MEDIA

Dante, Lovecraft e fumetti su YoutubeFeatured

Dante, Lovecraft e fumetti su Youtube

Questi video nascono per dare “vita e movimento” alla vasta produzione illustrativa di un gruppo di amici, che si autodefiniscono il Magico Trio: due donne, Nivalis e Selkis , e il Tassista Marino, allʼanagrafe Dario Rivarossa.

Le tecniche di partenza delle singole immagini sono svariate, dal disegno cartaceo tradizionale al collage digitale, magari combinate tra loro. I video realizzati per YouTube si avvalgono inoltre delle musiche open-source del talentuoso Kevin MacLeod, che spaziano tra diversi generi lirici. Per il momento, in fase iniziale esplorativa, il montaggio viene eseguito con gli strumenti “basic” di Window Movie Maker.

Il nickname Tassista Marino nasce dalla fusione dei nomi dei due massimi poeti barocchi italiani, se non europei: Torquato Tasso e Giovan Battista Marino, entrambi partenopei, ed entrambi sottovalutati nella cultura attuale.

Continue reading

PRESS

Human Take Away in finale al Lucca Project Contest 2017Featured

HUMAN TAKE AWAY, il fumetto

Gli Electric Sheep Comics sono tra i quindici finalisti al Lucca Project Contest 2017 con la graphic novel HUMAN TAKE AWAY.

Oltre 200 i fumetti in gara alla tredicesima edizione dell’importante Contest toscano, concorso per progetti di storie a fumetti, indetto da Lucca Comics & Games in collaborazione con Edizioni BD.

La graphic novel Human Take Away è tratta dall’omonimo racconto di fantascienza scritto da Alessandro Napolitano e Massimo Baglione, già vincitore del concorso Adunanza 2011 e Menzione speciale della Giuria al Premio Giulio Verne 2012. Scarica QUI, gratuitamente e in formato Kindle, il racconto originale Human take Away.

La sceneggiatura del fumetto finalista al Lucca Project Contest 2017 è di Alessandro Napolitano e Claudio Fallani, i disegni sono di Nino Cavotta.

Finalissima il 1° novembre a Lucca, forza ragazzi!

COMICS

Il Grande Ingegno, collana Edizioni Il Foglio #3Featured

Il Grande Ingegno

Una macchina è costituita da tanti piccoli ingranaggi, così come la storia del genere umano. La macchina è il nostro mondo. Gli ingranaggi sono la rappresentazione delle tappe che hanno scandito la nostra vita, chi eravamo e chi siamo oggi. “Il mondo è una grande macchina, io devo essere qui per qualche motivo… E anche tu!”.

Continue reading

PRESS

Electric Sheep Comics intervista Leonardo PatrignaniFeatured

ESC intervista Leonardo Patrignani

Electric Sheep Comics ha il piacere di ospitare e intervistare Leonardo Patrignani, scrittore e musicista italiano. Leonardo è il fondatore, cantante e principale compositore dei brani del gruppo heavy metal Beholder. Oggi, affermato scrittore, è l’autore della trilogia Multiversum, tradotta e diffusa in molti Paesi. Intervista e illustrazioni a cura di Riccardo Iacono.

Continue reading

Lorenzo Nicoletti
SHOWCASE

Lorenzo NicolettiFeatured

Lorenzo Nicoletti

Sono nato a Matera il 21 marzo del 1975… I miei dicono “con la matita e le bacchette (della batteria) in mano”. Quella di comunicare disegnando e suonando, è una passione che mi accompagna fin da piccolissimo: molto spesso gareggiavo con mio padre il quale mi sfidava chiedendomi di disegnare, per esempio, un volto in 10 minuti cronometrato! Lo facevo e mi beccavo le 1000 lire della vittoria! La domenica compravo sempre “Il corriere dei piccoli” e “Il giornalino” me li mettevo di fianco sulla scrivania e ridisegnavo tutte le copertine. Continue reading

BOOKS

La mia vita con Philip Kindred Dick, di Tessa B. DickFeatured

La mia vita con Philip Kindred Dick

“La mia vita con Phi­lip Dick” è la traduz­ione Italiana del lib­ro “Remembering Fireb­right“, scritto da Te­ssa B. Dick e pubblicato in America nel 2009.­ Tessa, la quinta mog­lie dello scrittore s­tatunitense, racconta­ con una prospettiva ­inedita il periodo pi­ù misterioso e signif­icativo di Philip Dic­k, quello dell’anamne­si. Questo volume non­ è la solita biografi­a, piuttosto ha l’amb­izione di rivelare gl­i eventi vissuti dall­a coppia da un punto ­di vista privilegiato­. Possiamo definire l­’opera di Tessa come ­una raccolta di ricor­di, spesso non ordina­ta cronologicamente, ­dove la scrittrice st­atunitense si divide ­tra il ruolo di mogli­e, madre e amante. “L­a mia vita con Philip­ Dick” è uno scambio di aneddoti e confide­nze su quello che def­iniamo uno dei filoso­fi più arguti dell’ep­oca moderna. Perché è­ di filosofia, di pol­itica e di emozioni u­mane, prima ancora ch­e di fantascienza, di­ cui Dick racconta. D­i un universo irrazio­nale in cui il bene e­ il male, pur non av­endo un confine defin­ito, lottano inequivo­cabilmente tra loro, ­e dove l’uomo – spess­o meno umano di un an­droide – è in eterna ­lotta con se stesso e­ alle prese con un en­tropia che tutto asso­rbe e divora.

Continue reading

Electric Sheep Comics Intervista Tessa B. Dick
PRESS

Electric Sheep Comics Intervista Tessa B. DickFeatured

ESC intervista TESSA B. DICK – “La mia vita con Philip Kindred Dick

L’esperienza religiosa è assoluta. Non si può discuterne; si può solo affermare di non aver mai avuto quell’esperienza e chi discute con voi vi dirà «Mi dispiace, ma io l’ho avuta» e con questo la discussione è finita […] E se una tale esperienza ci aiuta a rendere la nostra vita più sana, più bella, più completa o più sensata, per noi e per coloro che amiamo, potremmo dire senza timore: «È stata una grazia di Dio».
[C.G.JUNG, Psicologia e religione]

Suonarono alla porta, e mi trovai davanti quella ragazza coi capelli nerissimi e grandi occhi, molto buoni e intensi; mi fermai lì, a fissarla, stupefatto, anche confuso, pensando di non aver mai visto una ragazza più bella, e perché se ne stava lì? Mi passò la confezione di medicine [Darvon], mentre stavo cercando di pensare cosa dirle; notai, a quel punto, che aveva al collo una bellissima collanina, e le dissi: «Che cos’è? È  davvero bella». Tanto, capisci, per dirle qualcosa, trattenerla ancora lí. La ragazza mi indicò la figura più grande in essa contenuta, un pesce. «È un segno che usavano i primi cristiani» mi disse, e poi se ne andò.

[PKD, lettera a Ursula Le Guin, 23 settembre 1974, ora in Esegesi 004 1974-1975]

 

Come spiegare in poche parole chi era Philip K. Dick a chi non lo ha mai sentito nominare? Dire che è l’autore di romanzi e racconti da cui sono stati tratti film come “Blade Runner”, “Minority Report”, “Total Recall”, “Un oscuro scrutare”, “Screamers” e molti altri, è a dir poco riduttivo.
Philip K. Dick può essere considerato un moderno filosofo alla ricerca spasmodica della definizione di reale e dell’umano. La sua biografia potrebbe essere tratta da un suo romanzo di fantascienza, o al contrario si potrebbe evincerla dai suoi scritti. Non staremo qua ad annoiarvi raccontandovela tutta, preferiamo consigliarvi la biografia edita da Fanucci “Divine invasioni. La vita di Philip K. Dick” di Lawrence Sutin.
A noi, oggi, interessa particolarmente il periodo più singolare della sua vita, quello dei primi anni settanta. In quegli anni, Philip era sposato con la sua quinta moglie Tessa Busby, allora diciottenne. È lei che intervistiamo oggi a proposito del periodo soprannominato dallo stesso Dick 2-3-74 (febbraio, marzo 1974), in cui, a seguito all’illuminazione rosa emanata dal ciondolo a forma di pesce, Philip vive la propria anamnesi. La commessa della farmacia che indossa il ciondolo, spiega a Phil che si tratta di un antico simbolo del cristianesimo delle origini (Ichthys). Squarci di antica Roma appaiono invadendo il presente nel quale Phil non è più Phil, ma Thomas, un cristiano perseguitato dai romani nel primo secolo d.C.
A convincerlo ulteriormente della realtà di ciò che sta vivendo  sono alcuni brani del suo romanzo “Scorrete lacrime, disse il poliziotto” che ricordano molto da vicino alcuni passi degli Atti degli Apostoli a lui sconosciuti. 
Ma non sono gli unici strani eventi che caratterizzano quel periodo e che lo portarono a interrogarsi sulla natura degli stessi. Le sue indagini si dilungano per ben 8000 pagine di scritti che intitolò “Esegesi”.

Tessa racconta i fatti del 2-3-74 in una biografia edita in Italia proprio da Electric Sheep Comics: “La mia vita con Philip Kindred Dick” (titolo originale: “Remembering Firebright. My life with Philip K. Dick).
Abbiamo quindi proposto a Tessa alcune nostre curiosità in proposito alle quali ha accettato cortesemente di rispondere. Le diamo il benvenuto qua sul nostro sito e iniziamo la nostra intervista.

Intervista a cura di Claudio Fallani.

Continue reading

Sascha Ciantelli a.k.a “Kotto”
SHOWCASE

Sascha Ciantelli a.k.a “Kotto”Featured

Sascha Ciantelli

Sascha Ciantelli è nato a Firenze il 15 Giugno 1988 e fin da giovanissimo ha nutrito un’inarrestabile passione per il disegno e per i fumetti, in particolare modo per quello italiano e americano (oggi studia anche la scuola francese). Da questa passione, Sascha ha deciso che disegnare graphic novel o se preferite fumetti, sarebbe stata la sua strada e il suo impegno professionale. Dopo aver conseguito il diplomato alle scuole superiori con titolo da geometra nel 2007, ha approfondito il mondo fumettistico e si è iscritto alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze (anno 2007) dove si è diplomato nel 2010.Continue reading

Ivan Passamani
SHOWCASE

Ivan PassamaniFeatured

Ivan Passamani

classe 1976, è un grafico e disegnatore freelance. Tra le sue opere troviamo fumetti e graphic novel, illustrazioni e progetti editoriali di vario genere. Ivan ha frequentato il corso di fumetto presso lo Studio D’Arte Andromeda di Trento, approfondendo gli aspetti del messaggio pubblicitario e auto-promozionale della scuola. Inoltre, ha accresciuto la propria esperienza artistica in varie associazioni di settore, avvalendosi dell’aiuto di grafici professionisti. Continue reading

PRESS, Senza categoria

Electric Sheep Comics arriva sull’app di Novel ComixFeatured

I fumetti di ESC su Novel Comix

Era l’autunno del 2013, quando alcuni ragazzi di ritorno dal Lucca Comics and Games hanno immaginato una piattaforma nella quale ogni autore o casa editrice potesse pubblicare ed amplificare la propria visibilità per raggiungere i loro lettori. Quella sera di novembre è nata Novel Comix! Dal Web al Mobile, il digitale del fumetto è in costante evoluzione e gli sviluppatori di Novel sono impegnati ad anticipare il futuro, tracciando nuove direzioni multimediali. Novel è un App gratuita, dove sarà possibile leggere molti fumetti gratis ed avere sempre la propria libreria a portata di mano. Essendo digitali, i fumetti a pagamento avranno un prezzo più contenuto rispetto alla versione cartacea. Sarà anche possibile seguire le case editrici preferite e scoprire gli autori emergenti, il tutto a una qualità di lettura superiore al FullHD.Continue reading

Delirium, antologia di fumetti horror
Delirium, antologia di fumetti horror
Delirium, antologia di fumetti horror
Delirium, antologia di fumetti horror
Delirium, antologia di fumetti horror
COMICS

Delirium, antologia di fumetti horrorFeatured

Delirium

Cover_Delirium

Benvenuti in DELIRIUM! Pensate di avere tra le mani una semplice antologia di fumetti dedicata all’horror? Forse è così. Credete di sfogliare le pagine di questo albo e trascorrere il tempo in compagnia di una vecchia amica che risponde al nome di Paura? Può darsi che ciò avvenga. Immaginate di leggere storie tanto orrorifiche quanto egregiamente disegnate? Anche questo è un’eventualità, ma di certo non è tutto. Perché DELIRIUM non è unicamente una raccolta di horror comics, perché non siamo qui per spaventarvi con fumetti disturbati e schizofrenici. Continue reading

Gino Andrea Carosini – Galleria del fantastico
SHOWCASE

Gino Andrea Carosini – Galleria del fantasticoFeatured

Carosini e la Galleria del Fantastico

Gino Andrea Carosini ci regala 12 illustrazioni dedicate agli attori che hanno reso celebre il genere horror tra gli anni ’30 e ’70. Il progetto è nato a inizio anni ’90 per la pubblicazione di un calendario.

Gino Andrea Carosini nasce a Genova il 5 agosto del 1957, esordisce alla fine degli anni ottanta come vignettista sull’inserto del quotidiano “ Il Lavoro”, “L’uovo Qualunque” sotto la direzione di Gualtiero Schiaffino. Nel contempo nel 1991 per le edizioni Vallardi scrive e disegna storie de “Lo Sceriffo Fox” in collaborazione con Danilo De Ferrari sotto la supervisione di Giorgio Rebuffi per la testata “Tiramolla”. Nel 2000 pubblica per l’editore Edicolors varie storie a fumetti sul mensile “MazUrka”. Nel 2004 vince il premio Necronomicon come miglior fumetto Horror.Continue reading

Diego Capani
SHOWCASE

Diego CapaniFeatured

Diego Capani

Pubblicitario per necessità e Digital Artist per vocazione, Diego  nasce a Grosseto, in quel di Maremma, intorno agli anni 70’. Raggiunta l’età della ragione decide di collocare anima e corpo, anche se con tempistiche diverse, nella ridente città di Milano dove resta confinato per quasi un ventennio. Continue reading

Arduino Banner
PRESS

Electric Sheep Comics intervista Giovanni ArduinoFeatured

Giovanni Arduino, l’intervista

Electric Sheep Comics ha il piacere di ospitare e intervistare Giovanni Arduino. Personaggio poliedrico, è scrittore, consulente editoriale, sceneggiatore, regista, traduttore, curatore dell’edizione italiana del fumetto Blair Witch Project. In molti lo avranno conosciuto e apprezzato per essere il traduttore italiano dei romanzi di Stephen King. Continue reading

Electric Sheep Comics Intervista Mauro Biglino
PRESS

Electric Sheep Comics Intervista Mauro BiglinoFeatured

Mauro Biglino, l’intervista

Electric Sheep Comics ha il piacere d’intervistare Mauro Biglino, autore e saggista piemontese di numerose pubblicazioni tra cui il ciclo di Graphic Novel “Elohim”, Uno Editori.
Mauro ha lavorato per le Edizioni San Paolo, la casa editrice cattolica italiana del Vaticano, contribuendo alle traduzioni professionali dell’Antico Testamento. Questa collaborazione si è interrotta dopo la pubblicazione del suo primo studio ” Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”, Uno Editori. Le tematiche trattate nelle sue opere hanno sollevato accese discussioni tra teologi e credenti, sfociando in pesanti contestazioni ai danni dell’autore. Biglino afferma come sia evidente la mancanza all’interno dei testi sacri e quindi nella lingua ebraica, dei termini che identificano il concetto di Dio, di Creazione e di Eternità.Continue reading

Visioni dal futuro, antologia di fumetti Sci-Fi
Visioni dal futuro, antologia di fumetti Sci-Fi
Visioni dal futuro, antologia di fumetti Sci-Fi
Visioni dal futuro, antologia di fumetti Sci-Fi
COMICS

Visioni dal futuro, antologia di fumetti Sci-FiFeatured

Visioni Dal Futuro

Visioni dal Futuro

È il primo tributo a tutti i disegnatori e scrittori che da sempre collaborano con l’Associazione Culturale Electric Sheep Comics. In questo albo a colori sono raccolti i migliori comics e illustrazioni che hanno come comune denominatore il genere fantascienza.
Distopia, viaggio nel tempo e singolarità tecnologica sono solo alcuni dei temi che hanno ispirato le storie presenti in questo volume e che metteranno in disordine la vostra idea di futuro. A Luca Cervini, Badyr Askandar, Claudia Giuliani, Sascha Ciantelli, Alessandro Napolitano, Claudio Fallani, Roberta Guardascione, Andrea Palloni, Roberto Napolitano, Riccardo Iacono, Roberto Bommarito, Valerio Mezzanotte, Gino Carosini, Diego Capani (Studio Wabbit), in ordine rigorosamente casuale, un GRAZIE SPECIALE per essere stati dei nostri fin dai primi giorni, per aver permesso a ESC di crescere artisticamente e perché con voi accanto le pecore elettriche avranno ancora tanta strada da percorrere.

Grazie anche a te, lettore, perché acquistando questo fumetto aiuti l’Associazione Culturale a sostenersi nelle proprie attività.

Continue reading

Intervista a Claudio Fallani e Stefano Poggioni
PRESS

Intervista a Claudio Fallani e Stefano PoggioniFeatured

Il Blog di Kipple, in occasione dell’uscita del medio metraggio la Lunga notte di Victor Kowalsky, ha realizzato un’intervista al regista Stefano Poggioni e allo sceneggiatore Claudio Fallani


fallaniCiao Claudio e Stefano. È un piacere avervi ospiti sul blog di Kipple. Vi andrebbe di iniziare presentandovi e raccontandoci a grandi linee il vostro percorso artistico?

CF: Ciao Roberto, grazie per averci ospitato, è un vero piacere apparire qua su Kipple. Cominciamo col rispondere alla prima domanda (e a quale, altrimenti?): la locuzione “percorso artistico” implica un “cammino” intrapreso verso la produzione di opere d’arte, mentre io realizzo semplicemente quello che mi piace nel modo migliore a me possibile. Non credo possa definirsi arte nel senso stretto del termine e sinceramente non me ne preoccupo. Mi interessa soltanto soddisfare la voglia di creare qualcosa di mio, di rendere tangibili le mie idee.Continue reading

Blood Washing, collana Edizioni Il Foglio #2
Blood Washing, collana Edizioni Il Foglio #2
Blood Washing, collana Edizioni Il Foglio #2
Blood Washing, collana Edizioni Il Foglio #2
COMICS

Blood Washing, collana Edizioni Il Foglio #2Featured

Blood Washing

bw

è il secondo graphic novel della Electric Sheep Comics. Il fumetto, disegnato in bianco e nero, è ambientato negli anni settanta in una non meglio  identificata periferia americana.
Microcriminalità diffusa, droga e sesso in abbondanza, comportamenti ambigui e politicamente scorretti sono gli ingredienti di questa storia omaggio alla narrativa Pulp di inizi ‘900,Continue reading

Intervista a Riccardo Iacono
PRESS

Intervista a Riccardo IaconoFeatured

Nero Press Intervista Riccardo Iacono, autore della cover di Knife #7

Riccardo_Iacono

Come hai iniziato a disegnare? Qual è stata la spinta?

L’essere umano prova piacere a imitare ciò che vede. Ricordo l’amore incondizionato che da bambino avevo per l’Uomo Ragno o i Trasformers. Non voglio fare una carrellata di tutti i cartoni della mia generazione però principalmente provavo a ridisegnare tutto ciò che mi piaceva, è una cosa che ho sempre fatto.Continue reading

Popular posts

Gino Andrea Carosini - Galleria del fantastico

Carosini e la Galleria del Fantastico Gino Andrea Carosini ci regala 12 illustrazioni dedicate agli attori che hanno reso celebre il genere horror tra gli anni ’30 e ’70. Il...

Alessandro Buffa

Eros Cara

Eros Cara Eros vive in Australia e la sua Arte spazia dalla pittura alla realizzazione di murales, dalla grafica pubblicitaria e design fino alla pubblicazione di fumetti e graphic...

Le radici del terrore

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su ACCETTO permetti il loro utilizzo Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi