Tag

fumetto

COMICS, F. FERRUCCI

LA SFERA SUPREMAFeatured

TRITTICO Z

NUMERO 2: LA COSA CHE NON ERA DA FARSI

Ok, ok… La Sfera Suprema – Trittico Zeta- Parte Seconda: “La cosa che non era da farsi”. Innanzitutto vorrei sottolineare PARTE SECONDA (è incredibile anche per noi pensare di essere riusciti a pubblicare anche il secondo episodio!). E mi sento di dire che ci sarà presto anche una PARTE TERZA, quindi siete avvertiti…

È bello dare risposte a domande non fatte. Ma appunto non è scontato niente.  Sono sempre Keer, il mio socio Leef non vuole scrivere articoli, non ha tempo, dice. E stavolta allora spenderò due righe per parlarvi di lui.

Pignolo, mammmia pignolo… Ma solo per alcune fobie momentanee (non per evidenti errori) che poi mi tocca comunque ricorreggere puntualmente in fase di disegno. Poi gli passa tutto in un quattro e quattr’otto (e otto sedici, direbbe lui tanto è prolisso!) e ricomincia con un altro flash, quando va bene. Altrimenti diventano due o tre in simultanea. E comincia a scassare la minchia su più fronti.  Gli andrebbe data una bella sprangata sui denti e, una volta accasciato, gli andrebbe chiesto, con estrema gentilezza: Scusa, dicevi? … Continua pure…

Continue reading
COMICS, F. FERRUCCI

LA SFERA SUPREMAFeatured

TRITTICO Z

NUMERO 1: SKULONITE AURAE ARLECCHINENSIS FATUM

La Fantascienza ha molte declinazioni (già sentito), anche quelle demenziali!

Non esiste amante del genere che non si sia fatto due risate su film come Balle Spaziali, Guida galattica per autosoppisti o Idiocracy. Certo, non sarà il sottogenere  più blasonato, ma ha una sua dignità. E anche se questa dignità non ce l’ha… ormai ci siamo infognati, maradònnabbenedettadell’incoroneta…

Io che scrivo sono Keer ed insieme al mio socio Leef (non sto a dilungarmi su di lui, sappiate solo che è una delle peggiori persone di sempre), ci siamo addentrati circa 20, lunghissimi, estenuanti ma produttivi (almeno sotto un piano teorico), dicevo 20 anni fa nel mondo della Sfera Suprema. Quindi, se a volte scrivo al plurale, tranquilli! Non soffro della sindrome di Otelma e non sto usando un pluralis maiestatis. Parlo a nome degli autori, ecco!

Il Trittico Zeta nasce per cercare di trovare l’inizio del filo di questa matassa di idee…

Continue reading
PRESS

ESC al Prato Comics 2018Featured

Al Prato Comics 2018 ci saremo anche noi di Electric Sheep Comics!

Al nostro stand omaggeremo i lettori con disegni personalizzati e  saremo felici di mostrarvi i progetti in fase di realizzazione. Non mancheranno le vecchie glorie della nostra produzione come i graphic novel Blood Washing e Touch and Splat. Sarà l’occasione per farvi leggere gli ultimi fumetti nati in casa Electric Sheep Comics.

Continue reading
BOOKS, PRESS

AMEDEO BALBI – INTERVISTA CON FUMETTOFeatured

Amedeo Balbi, l’intervista

Un’intervista disponibile in download GRATUITO che verte sul ruolo dell’uomo nell’universo e vira su altre suggestioni aliene e astrofisiche tenute insieme dalla passione per la Fantascienza e la Scienza, passando per gli argomenti che interessano l’umanità sul procinto di una possibile Singolarità Tecnologica.

Amedeo Balbi, nato a Roma nel 1971, è professore associato di astronomia e astrofisica al Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Autore di oltre 90 pubblicazioni scientifiche, i suoi interessi di ricerca spaziano dall’origine dell’universo, al problema della materia e dell’energia oscura, alla ricerca di vita nel cosmo. Amedeo è editorialista de Le Scienze, scrive tra gli altri per Repubblica, La Stampa, Wired, Il Post, collabora con programmi radio e tv, ed è autore di diversi libri. Con Cercatori di meraviglia (Rizzoli, 2014) ha vinto il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015. Il suo ultimo libro è Dove sono tutti quanti? (Rizzoli, 2016).

Continue reading

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su ACCETTO permetti il loro utilizzo Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi