Music

Libera-Mente, 70 visioni rockFeatured

Sto ascoltando una compilation musicale. L’ho fatta io e l’ho chiamata 70 visioni.

70 non come numero ma come anni. Prima ne avevo fatta un’altra – 60 rivoluzioni – come anni ’60, ma questa è una storia diversa.
Scusate l’effetto nostalgia, ma sentire gente come il grande sognatore – il dreamer John Lennon – e – il poeta Cohen – mi fa un po’ rattristare. Oggi le emozioni espresse da quelle menti ce le sogniamo; avremmo dovuto clonarli se solo la scienza ce ne avesse dato l’opportunità. Il blues rock possente di Thorogood (bad to the bone), i sogni e i viaggi di Steppenwolf e Status Quo sono una vera manna per le mie orecchie. Non mi stanco mai di ascoltare Dylan, ma anche il ritmo e la grinta dei Clash mi lasciano senza fiato.
Continue reading