Comic & Book

L’ora del Diavolo – Fernando PessoaFeatured

“E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno amato più le tenebre che la luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate” (Giovanni 3, 19-20).

L’intervallo di tempo che va dalle tre alle quattro del mattino, secondo alcune superstizioni popolari, sarebbe il periodo scelto dal Diavolo per manifestare la propria potenza. A supporto di questa tesi ci vengono in aiuto le parole dell’apostolo Giovanni che individua nelle ore notturne il territorio preferito dai peccatori, dove chiunque fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate. Ma non solo: la dottrina ci insegna che Gesù è stato giustiziato all’ora nona, grosso modo alle tre del pomeriggio. Il Diavolo giocherebbe proprio su questo aspetto per sfoggiare la sua natura irriverente, ribaltando nell’arco notturno l’ora in cui mostrarsi e sbeffeggiare Dio.

Continue reading