Tag

sci-fi

COMICS, F. FERRUCCI

LA BIO-ARMATURA Z – cronache di Warui-HajiFeatured

La Fantascienza ha molte declinazioni!
Può essere lo spunto per una critica sociale, per una riflessione sull’esistenza, per un’analisi sull’impatto della tecnologia sul mondo, per un’approfondimento psicologico della natura umana… Bene, la Bio-Armatura Z non è niente di tutto ciò! Quindi se siete alla ricerca di un fumetto che vi sveli chissà quali Verità su voi stessi o sul mondo in cui vivete, questo non è un fumetto che fa per voi!

E allora – vi chiederete – che cosa ci dobbiamo aspettare da quest’opera?

Continue reading
BOOKS

La Fantascienza CinematograficaFeatured

Roberto Azzara presenta: La Fantascienza Cinematografica – la seconda età dell’oro

R. Guardascione

Luke Skywalker, Darth Vader e i duelli a colpi di spade laser; i diafani alieni di Spielberg; Deckard e il replicante Roy sotto la pioggia; l’inarrestabile Terminator di Arnold Schwarzenegger; Ripley con un fucile su un braccio e una bambina sull’altro contro la regina aliena; ET «telefono casa»; RoboCop «vivo o morto, tu verrai con me!»; la metamorfosi di Jeff Goldblum e quelle della «Cosa» nella base artica; i vermi di Dune; il Predator con i capelli stile rasta… La fantascienza cinematografica del periodo compreso tra la fine degli anni Settanta e tutti gli Ottanta ha raggiunto un successo di pubblico e di critica mai toccati prima e regalato al genere alcune delle immagini più iconiche che ancora oggi resistono al passare del tempo. Per questo motivo possiamo considerare quell’epoca come una seconda età dell’oro del genere dopo quella degli anni Cinquanta.

Disponibile su: YoucanPrint   Ibs Libri   Amazon

 

Continue reading
BOOKS

La mia vita con Philip Kindred Dick, di Tessa B. DickFeatured

La mia vita con Philip Kindred Dick

“La mia vita con Phi­lip Dick” è la traduz­ione Italiana del lib­ro “Remembering Fireb­right“, scritto da Te­ssa B. Dick e pubblicato in America nel 2009.­ Tessa, la quinta mog­lie dello scrittore s­tatunitense, racconta­ con una prospettiva ­inedita il periodo pi­ù misterioso e signif­icativo di Philip Dic­k, quello dell’anamne­si. Questo volume non­ è la solita biografi­a, piuttosto ha l’amb­izione di rivelare gl­i eventi vissuti dall­a coppia da un punto ­di vista privilegiato­. Possiamo definire l­’opera di Tessa come ­una raccolta di ricor­di, spesso non ordina­ta cronologicamente, ­dove la scrittrice st­atunitense si divide ­tra il ruolo di mogli­e, madre e amante. “L­a mia vita con Philip­ Dick” è uno scambio di aneddoti e confide­nze su quello che def­iniamo uno dei filoso­fi più arguti dell’ep­oca moderna. Perché è­ di filosofia, di pol­itica e di emozioni u­mane, prima ancora ch­e di fantascienza, di­ cui Dick racconta. D­i un universo irrazio­nale in cui il bene e­ il male, pur non av­endo un confine defin­ito, lottano inequivo­cabilmente tra loro, ­e dove l’uomo – spess­o meno umano di un an­droide – è in eterna ­lotta con se stesso e­ alle prese con un en­tropia che tutto asso­rbe e divora.

Continue reading

Diego Capani
SHOWCASE

Diego CapaniFeatured

Diego Capani

Pubblicitario per necessità e Digital Artist per vocazione, Diego  nasce a Grosseto, in quel di Maremma, intorno agli anni 70’. Raggiunta l’età della ragione decide di collocare anima e corpo, anche se con tempistiche diverse, nella ridente città di Milano dove resta confinato per quasi un ventennio.

Continue reading

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su ACCETTO permetti il loro utilizzo Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi